MARI'

DENOMINAZIONE – Toscana IGT

VITIGNO – Sangiovese – Malvasia Bianca – Trebbiano

Da un’attenta selezione di uve scelte per la loro fragranza e i loro aromi , nasce un vino rosato di grande personalità con una struttura aromatica molto complessa e intensa ben riconoscibile per le sue spiccate note di mineralità

I VIGNETI
“Marì” Proviene sia dal vigneto delle “Farfalle” che dal vigneto del “Pozzo”che si sviluppano a sud del Massiccio del Pratomagno, beneficiando di condizioni climatiche ideali per la crescita delle uve con temperature fresche durante il germogliamento e calde all’invaiatura. L’intensa luminosità e la costante ventilazione che spira da Sud-Ovest favoriscono la traspirazione, l’impollinazione e la maturazione delle uve.
Il suolo ha una composizione di medio impasto, arenarico, ricco di quarzo e ossido di ferro.

VINIFICAZIONE
Le uve, preventivamente selezionate allo scopo, vengono vendemmiate manualmente alla fine di Settembre o i primi di Ottobre. Dopo una diraspatura con leggerissima pigiatura, e una breve macerazione le fermentazioni avvengono in legno sui propri lieviti e tannini, frequenti batonnage accompagnano il vino fino all’imbottigliamento.

NOTE
Grazie ad un processo di elevage in legno, Marì è un vino molto elegante con una soffice ma invitante tannicità. Si abbina bene a piatti saporiti a base di pesce o carni bianche.
Servire a 12°-14° C.